• Home
  • Cultura
  • Corsi gratuiti di informatica promossi dalla Banca del Cilento

Corsi gratuiti di informatica promossi dalla Banca del Cilento

di Vince Esposito

La Banca del Cilento Credito Cooperativo di Vallo della Lucania, al fine di contribuire alla crescita economica, morale e culturale del territorio cilentano, ha promosso presso la Fondazione Alario per Elea-Velia onlus, ente di cultura sito in Ascea, sette corsi gratuiti di alfabetizzazione e di miglioramento delle conoscenze informatiche, rivolti ai soci e ai figli dei soci della banca stessa.    I corsi sono strutturati sulla base di specifiche tematiche nel campo dell’informatica e per diversi livelli di difficoltà, si rivolgono ad un numero limitato di fruitori (da un minimo di 12 ad un massimo di 20 partecipanti per ciascun corso) e sono organizzati secondo il metodo della full immersion, che prevede un impegno intensivo per un numero limitato di giornate (da un minimo di 1 ad un massimo di 3 giornate per ciascun corso), consentendo quindi un’immediata ed efficiente formazione, soprattutto per coloro che, essendo già inseriti nel mondo del lavoro, non possono permettersi un impegno più lungo e dilazionato nel tempo. Il primo corso insegna come utilizzare il prodotto di Home banking in internet per operare sul proprio conto corrente direttamente da casa o dall’ufficio; il secondo fornisce conoscenze di base sull’utilizzo del computer e dei pacchetti Word ed Excel di Microsoft; il terzo è finalizzato all’utilizzo di Internet come strumento di lavoro; il quarto tratta le tematiche relative al commercio elettronico, prendendo in considerazione alcuni casi concreti nel B2B e nel B2C e illustrandone opportunità e rischi; il quinto fornisce conoscenze avanzate dei pacchetti Word ed Excel, per consentire una più efficiente operatività aziendale; il sesto è dedicato all’utilizzo del CRM 4 di Microsoft per la consultazione di banche dati, ricerche anagrafiche e tabellari, gestione dei processi di marketing, vendita e post vendita, utilizzo e gestione di report; il settimo insegna come utilizzare il sistema ERP NAV 2009 di Microsoft per operare in termini di gestione amministrativa, sistema logistico, processi di produzione, controllo e di gestione di commesse. Trattandosi di corsi gratuiti con disponibilità di posti limitati, l’ammissione dei candidati ai singoli corsi verrà fatta tenendo presente l’ordine cronologico delle domande di adesione, che dovranno pervenire esclusivamente alla Fondazione Alario a partire dal 24 gennaio 2011, e l’esistenza dei requisiti previsti per ogni singolo corso. Per la modulistica e la spiegazione in dettaglio dei singoli corsi si possono consultare i siti della Fondazione Alario e della Banca del Cilento.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019