Cunette allagate, pericolo per automobilisti. Sindaco: «Riunione lunedì con Anas, poi risposte»

Le foto parlano da sè. Questa è la situazione in cui si trova un’intera arteria del comune di Eboli. In via Grano, nei pressi di una zona semi rurale ma notevolmente popolata e trafficata le cunette non vengono ripulite, né vengono riparate al fine di non accumulare acqua durante le precipitazioni. Allagamenti e fango mettono in serio pericolo l’incolumità degli automobilisti su una strada a doppio senso di marcia. «La strada impiega pochissimo tempo ad allagarsi», dichiarano alcuni residenti. Le foto sono state caricate sui social, e da lì sono diventate oggetto di aperta discussione tra gli ebolitani. Chi diffida nel comune, chi ritiene che quando se ne occupava l’Anas si riusciva a mantenere ordine e chi sostiene il sindaco già impegnato nel risollevare una città indebitata da amministrazioni precedenti. Il giornale del Cilento si è così messo in contatto con il sindaco di Eboli, Massimo Cariello, il quale dichiara: «Sono al corrente di tale situazione, non di certo da sottovalutare. Proprio per questo abbiamo già sollecitato l’Anas ed il Consorzio per effettuare col comune una riunione nella quale si discuterà proprio di questo disagio cercando di prendere delle soluzioni». In conclusione aggiunge: «Lunedì ho una riunione e le farò sapere». 

©Riproduzione riservata