Da Palinuro a Omignano, video trappole lungo la Cilentana: beccati i ‘cafoni’ della spazzatura

Infante viaggi

di Antonio Vuolo

Rifiuti abbandonati lungo le piazzole di sosta della Cilentana, turisti cafoni sorpresi dai carabinieri forestali. Sono una decina i “cafoni” pizzicati dal Reparto Carabinieri del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, agli ordini del colonnello Mario Guariglia. Complessivamente, sono stati elevati verbali per un totale di 4800 euro. In azione, è entrato un pool specifico del Reparto Carabinieri Forestali che, attraverso l’ausilio di sofisticati sistemi di videosorveglianza, hanno sorpreso gli incivili. I controlli hanno interessato sei piazzole di sosta, da Palinuro ad Omignano. I controlli andranno avanti anche nei prossimi giorni e saranno intensificati soprattutto nei weekend in corrispondenza dei rientri dalle località turistiche.

  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Vea ricambi Bellizzi