• Home
  • Attualità
  • Da Sala Consilina a Parigi, un Natale speciale per il maestro Luigi Ranieri Gargano

Da Sala Consilina a Parigi, un Natale speciale per il maestro Luigi Ranieri Gargano

di Pasquale Sorrentino

Da Sala Consilina a Parigi. Un Natale speciale per l’artista valdianese, Luigi Ranieri Gargano, pianista, sassofonista, compositore ed arrangiatore originario di Sala Consilina, recentemente trasferitosi a Milano dove porta avanti i suoi progetti musicali. Gargano, infatti, si esibirà il 22 dicembre per un concerto dedicato alla sua città natale nel teatro  Scarpetta in cui eseguirà, insieme al percussionista Antonio Porpora, un programma di colonne sonore con musiche di Ennio Morricone, Hans Zimmer e John Williams insieme a brani da lui composti e ad arrangiamenti di musica d’autore. Sarà un modo per celebrare l’artista prima di un importante evento all’ombra della Torre Eiffel.

A Parigi, infatti, ci sarà uno dei programmi musicali che Gargano porterà in giro per il mondo con il celebre format Candlelight, che sta attualmente spopolando nelle più grandi capitali del globo. I concerti Candlelight sono un’esperienza musicale e sensoriale unica creata dalla splendida atmosfera al lume di candela. Questi concerti permettono di ascoltare alcune delle più famose opere di musica in un modo completamente nuovo in location prestigiosissime eseguiti da alcuni da musicisti provenienti da tutto il mondo selezionati accuratamente dallo stesso team. Gargano rientra proprio tra questi e terrà il primo concerto per loro a Parigi presso il Musée de Grévin il prossimo 27 dicembre eseguendo alcuni dei brani più celebri del genere Hip-Hop da lui trascritti ed arrangiati per pianoforte, per poi eseguire il suo programma di colonne sonore nel mese di gennaio a Milano.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019