Riaprono le Grotte di Pertosa-Auletta

di Pasquale Sorrentino

Dal 4 marzo 2022 le Grotte di Pertosa-Auletta e i Musei MIdA riapriranno al pubblico. Lo scorso 6 gennaio le Grotte e i musei MIdA sono stati chiusi per il consueto riposo invernale, importante per gli interventi di manutenzione ma soprattutto per permettere alla Grotta il fermo biologico necessario. Dopo circa 2 mesi di stop, finalmente dal prossimo 4 marzo riprendono le visite. Per il mese di marzo le visite sono previste solo durante il weekend (venerdì – sabato – domenica) con ingressi ad orari stabiliti in piccoli gruppi di visitatori.

Situate nel massiccio dei Monti Alburni, le Grotte di Pertosa-Auletta sono uno dei geositi focali del Geoparco “Cilento” e presentano due unicità: sono le uniche grotte in Italia dove è possibile navigare un fiume sotterraneo, il Negro, ma sono anche le sole in Europa a conservare i resti di un villaggio palafitticolo risalente al II millennio a.C.

Le grotte sono attrezzate con percorsi segnati e comodi e sono illuminate. Il fiume offre un affascinante ed inconsueto viaggio in barca, immersi in un silenzio magico, interrotto soltanto dal fragore degli scrosci della cascata sotterranea.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019