Dalla Lapponia a Sanza: Babbo Natale si trasferisce sulla vetta del Cervati

di Pasquale Sorrentino

La scoperta è di quelle sensazionali destinata a cambiare la storia del Natale. Santa Claus, o meglio, Babbo Natale, ha deciso di cambiare residenza. Da qualche giorno infatti ha lasciato definitivamente la sua baita nel villaggio vicino a Rovaniemi (capitale delle Lapponia) e si è trasferito sulla vetta del Cervati, in Campania, nel Comune di Sanza. Babbo Natale infatti ha occupato una baita a quota 1898 sul livello del mare.

Ad accoglierlo e sistemargli al meglio la baita i ragazzi dell’Associazione Tre T del Cervati che gestiscono l’Ufficio di Promozione Turistica del Comune. Da quel che si apprende, sembra che Santa Claus rimarrà qui per sempre. Grande soddisfazione da parte della gente del posto nell’apprendere che anche babbo natale ha scelto ed apprezzato la bellezza del Cervati per stabilire la suo nuova dimora. E’ il luogo ideale, l’atmosfera suggestiva e la neve. Spostata la residenza, naturalmente è stato cambiato anche l’indirizzo a cui i bambini possono scrivere le loro letterine per esprimere i loro desideri. Ora occorre scrivere a Babbo Natale, presso Comune di Sanza (SA), piazza XXIV maggio n.1. Saranno poi i ragazzi dell’Associazione Tre T del Cervati a consegnare a Babbo Natale le letterine che come da tradizione, la notte di Natale esaudirà ogni desiderio.

©Riproduzione riservata