Dall’Argentina a Napoli una scultura di Alejandro Marmo in ricordo di Maradona

di Pasquale Sorrentino

L’ambasciatore argentino in Italia, Roberto Carlés, ha annunciato che prossimamente verrà installata a Napoli una scultura in ferro battuto in omaggio a Diego Maradona realizzata dall’artista Alejandro Marmo.

L’artista figlio di un cittadino di San Rufo, piccolo paese del Vallo di Diano, emigrato in Argentina, è tra i più rinomati del Sud America. Lo stesso Marmo ha donato al comune di San Rufo, all’ospedale di Polla e a quello degli Incurabili a Napoli un’opera, sempre in ferro battuto, dal titolo l’Abbraccio e due opere che ha donato a Papa Francesco alte 4 metri: il “Cristo dei poveri” e la “Madonna di Lujan”. Inoltre il disegno raffigurante l’abbraccio è stato utilizzato da Mondadori come copertina del libro di Papa Francesco “La mia idea di arte”. Ora il regalo di Maradona alla sua città adottiva.

©Riproduzione riservata