«Dammi i soldi», calci e pugni alla madre: arrestato 30enne di Sala Consilina

461
Infante viaggi

di Pasquale Sorrentino

Arrestato in flagranza di reato un 30enne di Sala Consilina per maltrattamenti in famiglia e lesioni nei confronti della madre. Alla base delle violenze, come accertato dalle indagini dei carabinieri, le continue richieste di denaro avanzate dal figlio violento nei confronti della madre, vittima già nei giorni scorsi di ripetute violenze. Nel corso dell’ultima discussione, la donna è stata colpita con calci e pugni tanto che si è reso necessario l’intervento del 118 che ha provveduto a trasportare la vittima all’ospedale di Polla. Il figlio, che nel frattempo si era rifugiato presso alcuni parenti, è stato rintracciato ed arrestato dai Carabinieri intervenuti sul posto dopo la richiesta di aiuto della donna al 112. L’uomo dopo le formalità di rito è stato trasferito presso il carcere di Salerno.

©Riproduzione riservata

  • assicurazioni assitur
  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro