De Luca a sindaci: certi dirigenti da isolare, preservare giovani

Infante viaggi

“Ai colleghi sindaci chiedo di fare in modo che questi ragazzi mantengano freschezza ed entusiasmo. Non fateli entrare in contatto con quei dirigenti che andrebbero isolati e messi in quarantena”. Lo ha detto il governatore della Campania Vincenzo De Luca incontrando i primi cittadini dei Comuni che hanno aderito al Piano per il lavoro della Campania.
Sono oltre 2mila i giovani che inizieranno il tirocinio formativo negli enti locali.

  • Vea ricambi Bellizzi

Rivolgendosi al sindaco di Portici Enzo Cuomo, uno degli oltre 100 rappresentanti istituzionali presenti nell’auditorium della Regione al centro direzionale, De Luca ha voluto raccontare un’esperienza vissuta nel 1992 alla sua prima esperienza da primo cittadino di Salerno. “Eravamo in piena Tangentopoli – ha raccontato il governatore – e io affrontavo la mia prima riunione con i dirigenti dopo aver vinto le elezioni. C’era grande entusiasmo, ma un segretario comunale mi avvicino’, prendendomi sottobraccio e dicendomi: “Qua meno facciamo e meglio e'”. Non avevamo neanche finito la riunione…. Ho pensato “Azz, jamm buon”.
Tanti funzionari sono segnati dal tempo, non facciamo corrompere questi giovani ragazzi prima del tempo e diamo a tutti una stabilizzazione, tranne che alle teste di sedano”.

  • Lido La Torre Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi
  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro