De Luca: in Campania a Natale bloccati spostamenti tra Comuni

Nel corso del consueto appuntamento settimanale delle dirette video su Facebook il governatore De Luca ha detto: «Servono misure prese per tempo non all’ultim’ora, non abbiamo ancora misure definitive nel momento in cui vi sto parlando. Il governo si sta preparando ad adottare la linea delle mezze misure. Non servono trecento deroghe alle misure, sono prese in giro.  Noi non facciamo finta di aprire per 3 giorni e poi prolungare epidemia per tre mesi. Bloccheremo la mobilità per i comuni con meno di cinquemila abitanti e vieteremo vendita di alcolici, l’ordinanza della Regione Campania è in preparazione».

«In questo giorni ho visto un dibattito allucinante: – ha aggiunto De Luca – se si prendono misure non si possono avere 300 deroghe, come quelle sui Comuni sotto i 5.000 abitanti, sul pranzo di Natale ospitando due familiari non residenti. Quando sento queste cose c’è da indignarsi, chi controlla se arrivano due familiari o tre, quattro, cinque? Non ci sarà mobilità in Campania per i Comuni sotto i 5000 abitanti, faremo un’ordinanza per il divieto».

©Riproduzione riservata