• Home
  • Comuni
  • Aquara
  • Denigrano operato amministrazione, Comune del Cilento fa causa a gruppo Facebook

Denigrano operato amministrazione, Comune del Cilento fa causa a gruppo Facebook

di Redazione

Il Comune di Aquara, retto dal sindaco Antonio Marino, pronto a fare causa al gruppo Facebook “Aquara News”, a causa di “una sistematica e sarcastica attività di denigrazione, non sempre velata, all’operato dell’amministrazione comunale, sistematicamente presentato come esempio di malaffare ed espressione di una comunità disastrata e disamministrata”. Lo si legge in una delibera di giunta comunale, con la quale l’amministrazione ha deciso di tutelare la propria immagine. “Tale comportamento – si legge nel documento – che esula da ogni dialettica di confronto e ambito di informazione e promozione del territorio, mira esclusivamente a denigrare le persone e il ruolo istituzionale che esse, per volontà democraticamente espressa, legittimamente esercitano. La stessa denominazione del sito appare vessatoria, dal momento che ingenera in chi legge la convinzione che le notizie ivi contenute siano frutto di un’attività giornalistica e di un legittimo apparato mediatico senza che, tuttavia, il suo amministratore abbia alcuna legittimazione professionale e senza che la pubblicazione e diffusione delle notizie sia corredata di tutti quei criteri di veridicità, verifica, obiettività, rispetto delle persone che governano l’esercizio dell’attività di informazione attraverso la stampa. Tale comportamento, teso a mettere in evidenza quotidianamente presunte illegalità, inciviltà, sporcizie, inefficienze, risulta lesivo, oltre che dell’amministrazione comunale, dell’immagine e ella reputazione della comunità e risulta particolarmente dannoso per l’intero mondo produttivo aquarese (ristoranti, bar, operatori turistici, imprese agricole ecc…) che sull’immagine del proprio paese fonda tanta parte della propria forza economica e della reputazione e presenza sul mercato dei prodotti agricoli di qualità, del turismo di “vicinanza” nei borghi delle aree interne e da cui provengono continue sollecitazioni ad attivarsi al fine di
salvaguardare, con l’immagine e la reputazione del paese, la propria attività di impresa. Pertanto, a fronte di tali atteggiamenti, sia utile e doveroso provvedere, nelle sedi competenti, ad attivare ogni utile iniziativa nei confronti dei responsabili del gruppo facebook “Aquara News” diretta a tutelare l’immagine del Comune di Aquara, della sua cittadinanza e degli operatori commerciali
“.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019