• Home
  • Attualità
  • Dieta Mediterranea, da Pioppi un manifesto contro lo spreco alimentare

Dieta Mediterranea, da Pioppi un manifesto contro lo spreco alimentare

di Antonio Vuolo

Presentato, ieri mattina, a Pioppi, presso la sede del Museo Vivente della Dieta Mediterranea, un manifesto contro lo spreco alimentare. L’iniziativa si è volta in occasione della giornata nazionale contro lo spreco alimentare. L’evento ha visto l’adesione di numerose personalità del mondo accademico, economico, politico, sociale e ambientale.

«La Dieta Mediterranea può essere il nostro alleato migliore per combattere lo spreco alimentare che, purtroppo, anche nel nostro Paese ha fatto segnare nell’ultimo anno una crescita del 21% rispetto a quello precedente», ha evidenziato il direttore del Museo Vivente della Dieta Mediterranea, Valerio Calabrese.

Anche il primo cittadino di Pollica, Stefano Pisani, ha evidenziato la necessità di invertire rotta perché “lo spreco alimentare è uno degli elementi più dannosi per il pianeta”. Tra i relatori, anche Maria Manuela Russo, vicepresidente Ordine Tecnologi Alimentari di Campania e Lazio, Maria Teresa Imparato, presidente di Legambiente Campania.

Nell’occasione sono stati presentati i diversi progetti che coinvolgono università, enti di ricerca, aziende e istituzioni scolastiche per contrastare il fenomeno dello spreco di cibo edibile e di risorse alimentari che si riscontra lungo tutta la catena di produzione e di consumo.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Antonio Vuolo

Giornalista e comunicatore per passione e per professione da ormai oltre 10 anni, se non ho perso il conto. Il segreto? Avere dentro di sé sempre la stessa curiosità di un bambino. Mi appassionano i temi legati soprattutto alle questioni di attualità, allo sport, al territorio. Quando non sto con una penna in mano o una telecamera davanti, potete “trovarmi” in giro in qualche angolo del Cilento o del mondo, oppure più semplicemente in un bar a sorseggiare un calice di vino con gli amici.
Tutti gli articoli di Antonio Vuolo

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019