Dieta Mediterranea, lo studioso Jeremiah Stamler compie 100 anni

363
Infante viaggi

Ha compiuto 100 anni lo scorso 27 ottobre, lo scienziato americano Jeremiah Stamler, successore di Ancel Keys e profondo conoscitore della Dieta Mediterranea. A fargli gli auguri in anteprima dal Cilento la sua amica e fondatrice dell’Associazione per la Dieta Mediterranea Ancel Keys Pioppi, Maria La Gloria, che ha voluto omaggiare Stamler con gli auguri in videochiamata di tutto il team che ha lavorato e studiato al “2° Ancel Keys International Seminar on Mediterranean Diet and Sustainable Dietary Models” che si è svolto ad inizio ottobre alla Fondazione Alario ad Ascea. Lo scienziato, in collegamento video, ha ringraziato tutti i presenti per il traguardo raggiunto, lo stesso di Ancel Keys che è morto nel novembre 2004 a quasi 101 anni.

Stamler è nato a New York il 27 ottobre 1919. Dal 1943 ha iniziato a specializzarsi nel campo della ricerca cardiovascolare, svolgendo importantissimi lavori. Conobbe Ancel Keys nel 1962, quando si recò a Città del Messico, per partecipare a un’edizione del “World Congress of Cardiology”, con cui entrò in un comitato di ricerca della ”World Heart Federation” e quattro anni più tardi, a Nuova Delhi fu incaricato di creare, insieme ad Ancel Keys, un consiglio sull’epidemiologia e la prevenzione. 

Il luminare, professore emerito di medicina preventiva della Northwestern University di Chicago, è stato uno dei primi ricercatori, insieme a Ancel Keys, a dimostrare la correlazione tra bassa diffusione di patologie cardiovascolari e un corretto regime alimentare.

  • Petrolfer srl
  • Scait consulenza alle imprese

Nel 2015 il distretto Rotary 2100 e Rotary Clubs del territorio come quello di Paestum hanno consegnato il premio Rotary “Dieta Mediterranea ecosostenibile” a Stamler, all’Hotel Esplanade nell’ambito del convegno “Dieta Mediterranea modello alimentare ecosostenibile per il futuro del nostro pianeta”.

©Riproduzione riservata

  • Assicurazioni Assitur
  • Petrolfer srl