Disservizi telefonici, Vibonati protesta «Situazione inaccettabile»

194
Infante viaggi

di Marianna Vallone

«Abbiamo inoltrato una lettera di protesta a Tim, Vodafone e Wind per i continui disservizi che si verificano puntualmente dopo qualche giornata di avverse condizioni metereologiche. Una situazione inaccettabile che penalizza le piccole comunità del Mezzogiorno ed è una delle principali cause del gap infrastrutturale e tecnologico con altre realtà del Nord». Lo scrive Manuel Borrelli, consigliere comunale di Vibonati. Il Comune ha inviato una lettera di protesta ai vertici delle reti di telefonia Wind, Tim e Vodafone per segnalare il costante e cattivo funzionamento del segnale telefonico e di internet.

«Il disagio per la popolazione è davvero pesante in quanto costretta nonostante un pessimo servizio al pagamento degli abbonamenti sottoscritti pure in assenza di relativa controprestazione. – scrive il Comune guidato dal sindaco Franco Brusco – Riteniamo che tale situazione non sia più tollerabile – sottolinea l’amministrazione – e manifesti il disinteresse di Tim, Vodafone e Wind verso le piccole comunità del Mezzogiorno». Chiedono poi di «intervenire definitivamente per ripristinare il servizio».

©Riproduzione riservata

  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur