Dissesto idrogeologico, nuovi finanziamenti per tre opere pubbliche a Castellabate

di Antonio Vuolo

Il Comune di Castellabate è beneficiario di tre finanziamenti per spese di progetti dal Ministero dell’Interno per un importo complessivo di 1.572.714 euro. Un’opportunità arrivata a seguito dell’incremento di 300 milioni di euro della dotazione 2020 del Fondo progettazione, previsto con Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 31 agosto 2020, destinato a sostenere le spese da affrontare dagli enti locali per la progettazione definitiva ed esecutiva di interventi per la messa in sicurezza del territorio a rischio idrogeologico nonché per il completamento e la messa in sicurezza del patrimonio comunale. I tre importanti interventi selezionati riguardano la progettazione esecutiva e definitiva di stabilizzazione del movimento franoso in località Sant’Andrea e la progettazione esecutiva relativa agli interventi per la messa in sicurezza del costone roccioso in località Pozzillo della frazione San Marco e la progettazione definitiva ed esecutiva dell’intero complesso del Castelsandra. «Sono state ammesse a finanziamento tutte e tre le richieste per la progettazione trasmesse dal nostro Comune, ciò rappresenta una grande occasione per avviare interventi mirati e importanti in termine di sicurezza e di sviluppo turistico, soprattutto per avviare il piano di riqualificazione del Castelsandra», ha spiegato il sindaco facente funzioni, Luisa Maiuri.

©Riproduzione riservata