• Home
  • Cronaca
  • Accesso negato nelle grotte di Capo Palinuro alle barche a motore

Accesso negato nelle grotte di Capo Palinuro alle barche a motore

di Maria Antonia Coppola

Il sindaco di Centola-Palinuro, Romano Speranza, con un’ordinanza ha precisato anche il divieto «di gettare i rifiuti, produrre suoni o rumori e fare il bagno». Tra sommerse ed emerse sono 32 le grotte nella zona di Capo Palinuro. «La piu’ bella e’ la Grotta Azzurra. Certamente più pulita di quella di Capri al momento è solo meno famosa, ma a breve la grotta Azzurra di Palinuro superera’ Capri anche per fama. E poi ci sono tantissime altre grotte: d’Argento, dei Monaci, del Sangue, Sulfurea». Per il provvedimento interdittivo, Speranza ha consultato anche alcuni esperti tra cui Francesco Cinelli, professore dell’università di Pisa, e la Lorella Grippa, biologa marina. L’ordinanza e’ stato emessa in attesa di ulteriori definitivi provvedimenti per la disciplina e regolamentazione organica delle visite alle grotte marine di Capo Palinuro, che avverrà nel prossimo mese di ottobre.

Fonte: Cronache Salerno

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019