Dl Rilancio, emendamento Pd-Leu-Iv: «Tutte ex zone rosse beneficeranno del fondo»

Infante viaggi

di Pas. Sor.

Un emendamento per le zone rosse escluse dal decreto rilancio. Lo annunciano i deputati Federico Conte (Leu), Umberto del Basso de Caro (Pd), Vito De Filippo (Iv) e Nico Stumpo (Leu). «La proposta di modifica è pronta – dicono i parlamentari – e sarà presentata alla Camera dei deputati non appena partirà l’iter per la conversione del decreto. I Comuni che sono stati zona rossa con provvedimenti nazionali e regionali hanno tutti pari dignità. Non possono essere fatte discriminazioni. Va ripristinata la prima formulazione del Decreto che all’articolo 112 riconosceva a tutti i comuni italiani dichiarati zona rossa per 30 giorni di accedere al riparto dello stanziamento di fondi per 200 milioni di euro, ai fini di garantire sostegni e bonus fiscali. Il Governo, con il Ministro dell’Economia Gualtieri, si è dichiarato disponibile a porre rimedio. Lo faremo in Parlamento con il nostro emendamento».

  • assicurazioni assitur

©Riproduzione riservata

assicurazioni assitur