Offerta 2023

«Dolore e sgomento», lutto nel Cilento per la morte del 38enne schiacciato dal cancello

| di
«Dolore e sgomento», lutto nel Cilento per la morte del 38enne schiacciato dal cancello

«Dolore e sgomento» ad Ascea per la tragica morte di Ferdinando Tomei, il giovane di soli 38 anni che nella serata di ieri è rimasto schiacciato dal cancello del supermercato in cui lavorava a Vallo della Lucania. Sono moltissimi in queste ore i messaggi di cordoglio e vicinanza alla famiglia di Ferdinando da parte di tutta la comunità cilentana.

La tragedia

L’uomo, dipendente del market, è morto a causa delle gravi ferite riportate: è probabile che stesse chiudendo il cancello scorrevole in ferro esterno alla struttura che, per cause ancora in corso di accertamento , si è improvvisamente staccato e lo ha schiacciato.

Per ricostruire l’esatta dinamica della tragedia sono a lavoro i carabinieri della compagnia di Vallo della Lucania, agli ordini del tenente colonnello Sante Picchi. 



©Riproduzione riservata