Domenica da bollino nero, turisti in coda per raggiungere il Cilento

Esodo e sciopero dei lavoratori delle concessionarie autostradali, è questo il mix che attende chi si mette in viaggio in queste ore in Italia. «Domenica da bollino rosso sulle strade principali italiane», si legge sul bollettino di Viabilità Italia di Anas. Lunghe code per i turisti che hanno scelto il Cilento come meta per le proprie vacanze. Rallentamenti si registrano all’uscita autostradale di Battipaglia e tra Eboli e Capaccio. Disagi anche a Buonabitacolo e Padula. Molte strutture ricettive, infatti, consigliano di percorrere l’A1 fino al Vallo di Diano e poi risalire in Cilento attraverso la Bussentina.

Nel resto d’Italia
«Come da previsione, traffico sostenuto in uscita dalle grandi città del nord già dalle prime ore di questa mattina, con rallentamenti più significativi sull’A1 e sulla A14 verso sud. Viabilità Italia è riunita per monitorare il flusso veicolare e per garantire tempestive gestioni di eventuali situazioni di grave criticità del traffico, che attualmente non sono presenti sulla rete”, prosegue la nota. «E’ in vigore dalle ore 7 fino alle ore 22 il divieto di circolazione dei mezzi pesanti. Saranno in circolazione solo i veicoli commerciali debitamente autorizzati nonché quelli che fruiscono di particolari deroghe circa l’inizio o il termine del divieto». Stando agli ultimi aggiornamenti, la situazione sulla rete autostradale e sulle principali strade statali si presenta così in tarda mattinata: «A1 coda di 2 km tra Reggio Emilia e bivio con A22 a causa di incidente; A2 traffico intenso nell’area salernitana; A4 coda di 2 km alla barriera di Milano Est; A9: code tra Como e Chiasso direzione nord; A12 traffico bloccato per incidente al km 45 in direzione nord tra Sestri Levante e Lavagna; istituita uscita obbligatoria a Sestri Levante con rientro a Lavagna; A14 code a tratti tra Bologna ed il bivio con A14 direzione Ravenna; A27 coda di 1 km tra Belluno e lo svincolo con la SS51; A30: code in uscita alla barriera di Salerno. Traforo Monte Bianco: si segnalano 30 minuti di attesa in entrambi i piazzali». 

I consigli
Viabilità Italia ovviamente «segnala la possibilità che si registrino rallentamenti alle stazioni autostradali a causa di uno sciopero nazionale del personale di esazione, che sta interessando il fine settimana a partire da oggi domenica 4 agosto – dalle ore 10 alle ore 14 – e dalle ore 18 alle ore 24, per proseguire lunedì 5 agosto dalle ore 00 e alle ore 2». Per quanto riguarda le strade statali principali, c’è “traffico intenso lungo la SS1 Aurelia, SS16 Adriatica, SS18 Tirrena Inferiore, SS106 Ionica, SS51 via Alemagna, SS36 del lago di Como e dello Spluga”. Per quel che concerne le previsioni meteorologiche, per Viabilità Italia si prevede “tempo prevalentemente stabile e soleggiato su gran parte del Paese, con temperature, ancora elevate o molto elevate al Sud e sulla Sardegna. Per oggi: tempo generalmente stabile e soleggiato su tutto il Paese, con sviluppo di isolate nubi cumuliformi nelle ore pomeridiane a ridosso dei rilievi, con associati possibili rovesci o brevi temporali”, si conclude la nota.

©Riproduzione riservata