• Home
  • Eventi
  • Dopo due anni, torna la Festa della Cipolla di Vatolla

Dopo due anni, torna la Festa della Cipolla di Vatolla

di Redazione

Dopo due anni, torna la Festa della Cipolla di Vatolla. I finesettimana di luglio e agosto, come tradizione, vedranno al centro il famoso bulbo, declinato in numerose ricette. Il tema di quest’anno è “Dieta mediterranea: un Viaggio visionario tra Cibo e Filosofia”. L’inaugurazione della Festa è fissata per il 16 di luglio, giorno in cui ci sarà il taglio del nastro con una simbolica cerimonia di apertura.

Si continuerà, poi, il giorno successivo. La settimana seguente ci sarà una pausa e si riprenderà il 30 e il 31 luglio. Appuntamento al mese di agosto coi finesettimana del 6 e del 7, del 20 e del 21, del 27 e del 28. Ogni serata enogastronomica  sarà affiancata da una culturale in cui il tema della festa, la Dieta Mediterranea, sarà sviscerato ed analizzato nei suoi molteplici aspetti. A farlo saranno scrittori, filosofi, intellettuali, politici. Donne e uomini espressione della vera alta cultura, quella pulita e scevra da interessi personali.

Quest’anno, inoltre, la Cipolla di Vatolla gode del marchio di Presidio Slow Food e partecipa con convinzione al Distretto del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, sottolineando la lontananza da altri distretti presenti sul territorio e realtà pseudo culturali.

«Ciò che credevamo impossibile è diventato realtà – dice con emozione la presidente dell’Associazione Cipolla di Vatolla Angela Marzucca – la Festa ha rischiato di saltare anche per quest’anno, a causa di vari problemi legati alla burocrazia e alla scarsità di risorse. Abbiamo strinto i denti e lavorato con la stessa passione di sempre, senza mai arrenderci. Grazie alla squadra che c’è dietro all’organizzazione – conclude – siamo riusciti a lanciarla e a non mancare questo importante appuntamento. Adesso tocca al pubblico farci sentire il loro affetto e giungere in massa a Vatolla. Vi aspettiamo: abbiamo perso fin troppo tempo!». 

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019