• Home
  • Politica
  • Prime reazioni di Donato Pica eletto al Consiglio regionale della Campania

Prime reazioni di Donato Pica eletto al Consiglio regionale della Campania

di Maria Antonia Coppola

Donato Pica primo eletto con 15.086 voti al consiglio  regionale della Campania esprime le sue reazioni, il suo pensiero politico. Opposizione dura ma costruttiva in Consiglio regionale. Migliorare la struttura organizzativo del Partito democratico per un maggiore radicamento nei territori.

“Il soddisfacente risultato elettorale ottenuto a livello personale mi gratifica e comporta una ulteriore responsabilità verso l’intero territorio salernitano sia a livello politico che istituzionale. Sono reduce da un lavoro intenso portato avanti da 20 mesi cercando di intercettare i bisogni reali dei cittadini e dando loro giuste risposte. Mi adopererò per tradurre in atti e provvedimenti i punti e le priorità che hanno formato oggetto del mio programma elettorale.”

Da un punto di vista politico purtroppo non siamo riusciti a riconfermare la guida della Regione Campania. Bisogna tuttavia preparare una opposizione ferma ma costruttiva in Consiglio regionale nell’interesse della gente e dei territori.

In Provincia di Salerno ci sono stati risultati positivi ma per il Partito democratico occorre un lavoro continuo per migliorare la struttura organizzativa ed il radicamento nella società civile, attraverso nuovi circoli tematici e organismi territoriali, facendo leva sull’entusiasmo della campagna elettorale e sulle nuove generazioni che hanno dimostrato di esserci e credere nel partito, al di la di divisioni e schemi correntizi.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019