• Home
  • Cronaca
  • Dora Lagreca, consegnati in Procura gli orecchini con una macchia di sangue

Dora Lagreca, consegnati in Procura gli orecchini con una macchia di sangue

di Pasquale Sorrentino

Un paio di orecchini argentati con una piccola macchia di sangue sopra. Sono di Dora Lagreca e sono stati consegnati nei giorni scorsi dall’avvocato di famiglia, Dora Lagreca, agli inquirenti. I due orecchini erano stati restituiti alla famiglia di Dora, la trentenne di Montesano sulla Marcellana deceduta a Potenza dopo un volo da dodici metri, con la salma sotto sequestro. A notare la macchia di sangue uno dei familiari della ex modella che ha subito allertato il legale, il quale, a sua volta, ha inviato il tutto alla Procura di Potenza. Un nuovo elemento che potrà servire alle indagini per comprendere come abbia perso la vita la giovane. Il fidanzato, Antonio Capasso, è indagato per istigazione al suicidio. Occorrerà comprendere se Dora indossava quegli orecchini durante la serata trascorsa con il compagno prima della tragedia. 

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019