• Home
  • Cronaca
  • E’ morta Lina Wertmuller, a Padula girò un film con Giancarlo Giannini e Bergen

E’ morta Lina Wertmuller, a Padula girò un film con Giancarlo Giannini e Bergen

di Pasquale Sorrentino

“La fine del mondo nel nostro solito letto in una notte piena di pioggia”, film del 1978 di Lina Wertmuller ha degli scorci valdianese. La regista venuta a mancare questa mattina, all’età di 93 anni, è stata a Padula. Nel film c’erano Giancarlo Giannini e Candige Bergen che girarono una scena nella cappella della Certosa di Padula e, nella seconda foto, lungo viale Certosa.

La regista, grande protagonista del cinema italiano, ha firmato commedie passate alla storia come “Mimì metallurgico ferito nell’onore”, “Pasqualino settebellezze” e “Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto”. Nel 2019 aveva ricevuto l’Oscar alla carriera. Arcangela Felice Assunta Wertmüller von Elgg Spanol von Braueich, ma per tutti Lina Wertmuller, è stata la prima donna ad avere una nomination all’Oscar per la miglior regia.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019