E’ ai domiciliari ma passeggia per il centro città, arrestato pregiudicato cilentano

E’ stato sorpreso dai militari a passeggiare per strada indisturbato. In realtà, avrebbe dovuto essere a casa perché agli arresti domiciliari. I carabinieri della compagnia di Agropoli, diretta dal tenente Francesco Manna, nel primo pomeriggio di oggi hanno arrestato M.R., 48enne, pregiudicato, residente a Capaccio, perché ritenuto responsabile del reato di evasione dagli arresti domiciliari. L’uomo, già sottoposto alla detenzione domiciliareper l’espiazione di una condanna definitiva di un anno e tre mesi per reati commessi nell’anno 2005è stato sorpreso dai militari della stazione di Capaccio Scalo, mentre passeggiava liberamente in strada. Sottoposto di nuovo agli arresti domiciliari è a disposizione dell’Autorità giudiziaria, in attesa del processo per rito direttissimo che si celebrerà nella giornata di domani presso il Tribunale di Salerno.

©Riproduzione riservata