E’ partita la campagna «10 proposte dei Gd»: la sezione di Vallo della Lucania scende in piazza

Domenica 21 dicembre i Giovani Democratici di Vallo della Lucania saranno in piazza Vittorio Emanuele per una raccolta firme che li vede impegnati in una campagna a livello nazionale. La sezione vallese ha infatti aderito al progetto presentato il 5 novembre a Roma dalla direzione nazionale dei Gd ‘Le 10 proposte dei  Giovani Democratici’, ovvero le dieci idee attraverso cui «si immagina un Paese dove la dignità del lavoro viene tutelata, la garanzia dei diritti allargata a frontiere inedite, lo sviluppo sostenibile promosso» si legge sul sito ufficiale.

I temi delle dieci proposte sono i seguenti: abolizione del parasubordinato e riduzione delle forme contrattuali, Statuto delle attività professionali, diritti per le coppie omosessuali, cittadinanza e diritto di voto per gli stranieri regolarmente residenti in Italia, diritto di voto agli studenti e ai lavoratori fuori sede, New Deal 4 Europe, testamento biologico e fine vita, consumo di suolo e dissesto idrogeologico, digital divide e diritti digitali, legalizzazione delle droghe leggere. «Spero che si apra un dibattito o quantomeno una riflessione sulle delicate questioni proposte – afferma il segretario Gd della sezione di Vallo Andrea Rinaldi – auspico una grande partecipazione da parte dei cittadini vallesi, perché è giunto il momento di cambiare e il cambiamento bisogna farlo insieme, uniti».

©Riproduzione riservata

ECCO LE 10 PROPOSTE