• Home
  • Sport
  • L’Agropoli vince per 1 a 0 con la Real Poseidon

L’Agropoli vince per 1 a 0 con la Real Poseidon

di Rito Ruggeri

Agropoli torna a sorridere battendo nel derby per una rete a zero la Real Poseidon di mister Taglianetti. Primo tempo noioso, le due squadre si studiano ma vanno raramente alla conclusione. Il possesso palla è favorevole agli ospiti ma sono i delfini che nelle uniche incursioni in area avversaria si rendono più pericolosi. Vanno vicino al gol prima  Balzamo che tenta un tiro dal limite dell’area piccola che termina fuori e poi Rega con un tiro dalla ¾ che termina alto.
 
Nel mezzo l’ingenua espulsione di Moccia che al 35’ tenta una gomitata su Maresca a pallone lontano. Per il signor Chiavaroli di Pescara non ci sono dubbi: rosso diretto e Agropoli costretta a rimanere per un’ora con un uomo in meno. Nella ripresa la Real da subito l’impressione di poter segnare sfruttando due clamorose disattenzioni di Costantino che regala degli assist prima a Maiorino e poi ad Arpaia. Ma in entrambe le occasioni il portiere dei delfini Di Martino compie degli autentici miracoli andando a respingere la sfera in corner. Al 54’ poi arriva la reazione dell’Agropoli: tiro di Luongo dal limite sulla cui respinta si avventa Apicella che calcia alla spalle del portiere avversario. E’ il gol dell’1 a 0 con il centroavanti che corre a festeggiare sotto la tribuna dei tifosi dell’Agropoli . Dopo il gol la partita rallenta nuovamente il ritmo con la Real Poseidon che non riesce quasi mai a rendersi pericolosa e l’Agropoli che gestisce al meglio il risultato portando a casa tre punti fondamentali per rilanciarsi in campionato.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019