Elezioni 2022, Castiello rieletto senatore: «Già al lavoro. Presto presidente Conte nel Cilento»

| di
Elezioni 2022, Castiello rieletto senatore: «Già al lavoro. Presto presidente Conte nel Cilento»

«È ufficiale: sono stato rieletto al Senato». Così Francesco Castiello, senatore uscente del Movimento 5 Stelle e riconfermato al Senato della Repubblica. «Voglio ringraziare tutti coloro con cui ho parlato in questa campagna elettorale, gli attivisti che mi hanno accompagnato in questo tortuoso percorso, i cittadini che ci hanno incoraggiato ad andare avanti e a tutti coloro che hanno riposto fiducia nel nuovo corso del M5S sotto la guida del Presidente Giuseppe Conte» prosegue Castiello. 

Il Cilento, potrà così contare, sulla presenza in Parlamento di due cilentani. Oltre a Castiello, è stato eletto Deputato il consigliere regionale della Lega Attilio Pierro.

«Prima della campagna elettorale nessuno si aspettava questo risultato del Movimento. Invece, per merito anche del Presidente Conte che ha condotto una campagna elettorale perfetta, è emersa una grandissima fiducia nel progetto politico del Movimento 5 Stelle. Sono già al lavoro per l’organizzazione di un importante convegno sul Mezzogiorno e in particolare sullo spopolamento delle aree interne che avrà luogo a fine di ottobre con la presenza del Presidente Giuseppe Conte, a testimonianza della sua vicinanza alle comunità del Cilento e del Vallo di Diano. Il mio grazie più sentito va in particolare ai 1.457 elettori di Vallo della Lucania, che con il loro sostegno mi hanno consentito di essere il più votato con un percentuale pari al 37,42%».

«Ringrazio tutti coloro che mi hanno sostenuto in questa difficile campagna elettorale e mi hanno consentito di essere rieletto al Senato della Repubblica. Ringrazio in particolare i 1.457 elettori di Vallo della Lucania che con il loro sostegno mi hanno consentito di essere il più votato con un percentuale pari al 37,42%».


©Riproduzione riservata