• Home
  • Featured
  • Elezioni 2022, ecco i nuovi sindaci dei comuni del Cilento, Vallo di Diano e Alburni

Elezioni 2022, ecco i nuovi sindaci dei comuni del Cilento, Vallo di Diano e Alburni

di Antonio Vuolo

E’ cominciato lo spoglio elettorale nei 23 Comuni del Cilento, Vallo di Diano e Alburni chiamati al voto per eleggere i nuovi sindaci.

Ad Agropoli il nuovo sindaco è Roberto Mutalipassi. Contendeva la poltrona con Raffaele Pesce, Massimo La Porta ed Elvira Serra.

Mario Scarpitta riconfermato sindaco a Camerota. Vincenzo Speranza confermato sindaco a Laurito. A Centola vince Pirrone.

Montecorice festeggia già l’elezione del sindaco Flavio Meola, così come Stella Cilento festeggia la riconferma di Francesco Massanova. Domenico D’Amato eletto sindaco a Petina, mentre Sanza festeggia l’elezione di Vittorio Esposito.

A Sapri confermato il sindaco uscente Antonio Gentile. A Pisciotta è stato riconfermato Ettore Liguori. Ad Alfano riconfermata Elena Anna Gerardo. A Stio è stato eletto Giancarlo Trotta. Franco Latempa confermato sindaco di Sacco, mentre Renato Pizzolante è il nuovo sindaco di Piaggine.

Giuseppe Rotolo confermato sindaco di Rutino. Michele Chirico sindaco di Prignano Cilento.

Intanto, già eletti praticamente ieri i sindaci di Cicerale, Buonabitacolo e Sant’Arsenio, che avevano il quorum quale unico sfidante. Si tratta di Giorgio Ruggiero, Giancarlo Guercio e Donato Pica.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Antonio Vuolo

Giornalista e comunicatore per passione e per professione da ormai oltre 10 anni, se non ho perso il conto. Il segreto? Avere dentro di sé sempre la stessa curiosità di un bambino. Mi appassionano i temi legati soprattutto alle questioni di attualità, allo sport, al territorio. Quando non sto con una penna in mano o una telecamera davanti, potete “trovarmi” in giro in qualche angolo del Cilento o del mondo, oppure più semplicemente in un bar a sorseggiare un calice di vino con gli amici.
Tutti gli articoli di Antonio Vuolo

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019