Emergenza Coronavirus, dal golfo di Policastro Fortunato chiede blocco autostradale

Giovanni Fortunato, sindaco di Santa Marina (foto L. Martino)
Infante viaggi

In vista delle feste pasquali e dopo il primo caso di contagio anche nel Golfo di Policastro, il sindaco di Santa Marina, Giovanni Fortunato, chiede al governatore della Campania, Vincenzo De Luca, azioni più forti. Il primo cittadino ha espresso la necessità di intensificare i controlli autostradali, per cercare di contenere la diffusione di contagi da Coronavirus nel territorio. Lo ha fatto attraverso una lettera. «Come le sarà certamente noto, continuano ad arrivare, con provenienza da tutte le parti d’Italia cittadini che fanno rientro nei vari comuni della Campania. – ha scritto Fortunato – Ho avuto modo di constatare, con particolare riferimento ai cittadini rientrati nel Comune che ho l’onore di rappresentare, che la gran parte viaggia attraverso percorsi autostradali dove è praticamente inesistente ogni controllo da parte delle forze dell’ordine. Mi corre obbligo di segnalare che si rendono necessari controlli capillari nei pressi dei caselli autostradali della nostra regione, con presenza costante di forze dell’ordine e, se necessario con la presenza dell’esercito. Una libera circolazione sulle arterie autostradali – aggiunge – vanifica di fatto tutte le misure restrittive adottate per contenere la pandemia in atto nel nostro paese ed in particolare nella nostra regione, oltre che vanificare l’impegno che noi Sindaci profondiamo ogni giorno, con il poco personale a disposizione, per proteggere il nostro territorio e i nostri cittadini dal rischio di un contagio incontrollato. Serve a poco blindare le nostre città – conclude Fortunato – se la minaccia ci viene da lontano e lasciamo che le nostre autostrade possano essere liberamente fruite, senza alcun tipo di controllo ai caselli».

  • assicurazioni assitur

©Riproduzione riservata

  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur