Emergenza Covid, nuova sede per l’Usca di Capaccio

di Antonio Vuolo

Sarà inaugurata domani, venerdì 23 aprile, alle ore 12.00, la sede dell’Usca di Capaccio Paestum, in località Pietrale. L’apertura della struttura è il frutto di un accordo tra il Comune di Capaccio Paestum, l’Asl Salerno e il Consorzio di Bonifica di Paestum. Quest’ultimo, infatti, su richiesta dell’amministrazione comunale, ha messo a disposizione locali di sua proprietà situati presso la sede distaccata di via Capo di Fiume. Il Comune ha provveduto all’adeguamento dei locali stessi che saranno utilizzati dall’ASL per lo svolgimento delle attività di Usca per fronteggiare l’emergenza Covid-19.

«Da domani un nuovo, importante servizio sarà a disposizione della Città di Capaccio Paestum e dei cittadini dei Comuni circostanti, che così potranno avere più facilmente la possibilità di effettuare i tamponi per la conferma dell’infezione da Covid – dichiara il sindaco Franco Alfieri – All’hub per la vaccinazione anticovid-19 che ha sede nella palestra comunale di Capaccio Scalo, si va ad aggiungere la sede dell’Usca Anche in questo caso l’amministrazione comunale ha provveduto a realizzare tutti i lavori di allestimento per rendere i locali pronti e adeguati all’utilizzo. È anche attraverso queste iniziative che il Comune di Capaccio Paestum continua a fare la sua parte in questa dura lotta al nuovo coronavirus».

©Riproduzione riservata