Ennesimo incidente nel Cilento causato da un cinghiale: è allarme su tutto il territorio

Ancora un incidente nel territorio del Parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano causato da un cinghiale. Gli animali affollano le strade, le campagne e i centri abitati della zona. L’allarme è stato ormai lanciato da tempo. Le leggi che vigilano sulla caccia di questa specie non cambiano (per il momento), e il problema persiste. L’altra sera un turista di Napoli era in viaggio sulla propria automobile nel comune di San Mauro Cilento. Quando la Ford Fieste ha attraversato località Mezzatorre, un ungulato è spuntato dalla vegetazione e ha attraversato la strada. Il conducente della vettura non ha avuto il tempo di frenare e così il cinghiale è finito sotto le ruote. L’animale è morto sul colpo. L’auto ha riportato seri danni nella parte anteriore. Il turista, per fortuna, è uscito illeso dall’abitacolo. 

Qualche giorno fa un consigliere comunale di San Mauro è incappato in un incidente simili a Casalvelino, a pochi metri dalla stazione dei carabinieri. Alcune settimane fa, invece, una donna ha travolto una famiglia di cinghiali ad Acquavella. Le soluzioni sono lontane e il Parco assente.

©Riproduzione riservata