Esami di maturità per 13mila studenti salernitani tra selfie e paura. Ecco le tracce: Malala, tecnologie e Calvino

La campanella è suonata puntuale per i quasi 65 mila studenti campani impegnati negli esami di maturità. Tanta paura ma anche tanta emozione per uno dei giorni più importanti della vita. Nel salernitano 12mila 495 i maturandi su un totale di 591 classi quinte degli istituti superiori dell’intera provincia. 

Le tracce Italo Calvino, con il brano tratto da ‘Il sentiero dei nidi di ragno’ è la traccia proposta ai ragazzi per l’analisi del testo. Per il saggio breve o articolo di giornale sono stati proposti: nell’ ambito artistico-letterario ‘La letteratura come esperienza di vita’. Nell’ ambito socio-economico ‘Le sfide del XXI secolo e le competenze del cittadino nella vita economica e sociale’. Nell’ ambito storico-politico ‘Il Mediterraneo: atlante geopolitico d’ Europa e specchio di civiltà’. Nell’ ambito tecnico-scientifico ‘Lo sviluppo scientifico e tecnologico dell’ elettronica e dell’ informatica ha trasformato il mondo della comunicazione, che oggi e’ dominato dalla connettivita’. Questi rapidi e profondi mutamenti offrono vaste opportunita’ ma suscitano anche riflessioni critiche’. Per quanto riguarda il tema storico per la prima volta viene proposto un brano scritto da Dardano Fenulli, un ufficiale dell’esercito regio che dopo l’8 settembre del 1943 partecipò attivamente alla Resistenza e per questo fu condannato a morte. Per concludere il tema di carattere generale, il cosiddetto tema di attualità trattava una citazione estrapolata dal libro di Malala Yousafzai, 18enne studentessa pakistana e premio Nobel per la pace 2014, che ha rischiato di perdere la vita per aver rivendicato il diritto all’educazione anche per le bambine. 

Le altre prove Domani sarà la volta della seconda prova scritta, specifica per indirizzo di studio. Nella rosa di materie scelte dal Ministero gli studenti saranno alle prese con il latino al liceo classico, matematica allo scientifico e con la prima lingua straniera al liceo linguistico, non più a scelta ma solo in lingua inglese. La maratona della maturità continua lunedì 22 con la terza prova scritta.

©Riproduzione riservata