Fase 3, da oggi mascherine facoltative all’aperto

Infante viaggi

Da oggi lunedì 22 giugno non è più obbligatorio utilizzare la mascherina all’aperto. Uso facoltativo in strada, ma resta l’obbligo di indossarle nei luoghi chiusi, sui mezzi pubblici ma anche quando si entra in negozi, supermercati e, scrive la Regione, “nelle situazioni di assembramento o dove non si può mantenere la distanza di almeno un metro”.

Il governatore Vincenzo De Luca non emana una nuova ordinanza ma un ” atto di richiamo” che riassume alcune norme previste in Campania, con specifico riferimento all’uso delle mascherine e della ripresa delle attività lavorative “in presenza” nel rispetto dei protocolli di sicurezza. Nel provvedimento la Regione si sofferma sul tema dello smart working. L’indicazione che arriva da Palazzo Santa Lucia è di “facilitare progressivamente la ripresa del lavoro fisicamente, sempre nel rispetto delle norme di sicurezza”.

  • assicurazioni assitur

Bisognerà attendere giovedì 25 giugno, invece, per il via libera agli sport di contatto, che permetterà anche la ripresa del “calcetto”. I dati acquisisti dall’unità di crisi regionale confermano che il coronavirus appare sempre meno presente in Campania. Dall’aggiornamento fornito dalla Protezione civile nazionale alle 17 ieri emerge che nelle ultime 24 ore in Campania non si sono registrati decessi né nuovi contagiati.

Al momento, però, non ci sono novità sulla questione movida e sull’orario di asporto per alcolici che resta fissato dalle 22 fino al 30 giugno quando scadrà l’ordinanza che stabilisce gli orari del by night.

  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro