• Home
  • Attualità
  • “Fiabe della buonanotte”, una cilentana tra gli autori della trilogia

“Fiabe della buonanotte”, una cilentana tra gli autori della trilogia

di Antonio Vuolo

C’è anche una cilentana tra gli autori della trilogia “Fiabe della buonanotte”. Si tratta di Antonietta Lembo, giornalista e docente di Lettere, che ha scritto il racconto “Il bambino invisibile”. La trilogia è stata pubblicata, a cura della casa editrice romana Rudis Edizioni, ed è disponibile in formato digitale ebook e cartaceo in tutte le librerie italiane, in tutti i siti specializzati ebook e sui principali siti come Amazon, Ibs, Libreria Universitaria etc. Nelle prossime settimane, i volumi di “Fiabe della buonanotte” saranno presenti presso alcune delle fiere di settore più importanti d’Italia, come il Pisa Book Festival e il Salone Internazionale del Libro di Torino.

Parte del ricavato dei tre volumi di fiabe, che stanno riscuotendo già un enorme successo, sarà devoluto all’associazione “Non Esistono Cause Perse” e a “Una SMAmma per amica”, per permettere alla piccola Emma, di soli 2 anni, affetta da una rara malattia, la SMA di tipo 1, di viaggiare nel modo più confortevole possibile.
Le “Fiabe della buonanotte” sono state scritte da autori vari, meticolosamente selezionati in tutta Italia, e tra questi è presente la cilentana Antonietta Lembo.

Antonietta Lembo, giornalista e docente di Lettere, ha scritto “Il bambino invisibile”, presente nel secondo volume, che pone l’attenzione su quei bambini che diventano “invisibili” agli occhi dei genitori sempre più presi dal lavoro e dalla routine quotidiana. Naturalmente, anche questo racconto, come tutte le fiabe che si rispettino, è a lieto fine.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Antonio Vuolo

Giornalista e comunicatore per passione e per professione da ormai oltre 10 anni, se non ho perso il conto. Il segreto? Avere dentro di sé sempre la stessa curiosità di un bambino. Mi appassionano i temi legati soprattutto alle questioni di attualità, allo sport, al territorio. Quando non sto con una penna in mano o una telecamera davanti, potete “trovarmi” in giro in qualche angolo del Cilento o del mondo, oppure più semplicemente in un bar a sorseggiare un calice di vino con gli amici.
Tutti gli articoli di Antonio Vuolo

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019