Fiere, a HospitalitySud in risalto la crescita turistica del Cilento

Infante viaggi

di Redazione

Tutto pronto per HospitalitySud, il salone dedicato alle forniture, ai servizi, alla formazione per l’hotellerie e l’extralberghiero, che si apre domani, a Napoli, alla Stazione Marittima. Ideato e organizzato dalla Leader srl, è il principale riferimento per tutti gli operatori dell’ospitalità del Sud Italia ed è evento ufficiale dell’Ehma-European Hotel Managers Association, che sarà presente con 5 direttori che si confronteranno sul tema della formazione e della certificazione per eccellere nel Sud in ambito alberghiero.

«Il mercato immobiliare alberghiero in Italia – afferma Palmiro Noschese, capogruppo Comitato Rapporti con le istituzioni Ehma – è molto vitale, con investimenti record da parte di soggetti stranieri.
Ciò è dovuto principalmente all’aumento costante negli ultimi 5 anni delle presenze di turisti in Italia, di cui la metà internazionali.
Rispetto alle altre nazioni europee, però, la penetrazione delle grandi catene è minore e comunque si concentra nel segmento del lusso.
Milano vola rispetto a Roma. Per quanto riguarda il Sud, la Costiera Amalfitana registra un’ottima performance. Lo sviluppo previsto dell’Aeroporto di Salerno rappresenterà una grande opportunità di crescita per tutto il Meridione e soprattutto per la splendida Costa del Cilento. Il fatto che alcuni tour operator si dimostrino già interessati è un ottimo segnale».

  • assicurazioni assitur

Durante l’evento, giunto alla terza edizione, saranno presentati anche alcuni rapporti sui sentimenti dei viaggiatori e su quanto vale lo shopping dei turisti esteri a Napoli e provincia. 

©Riproduzione riservata

assicurazioni assitur