Offerta 2023

Fiere di Vallo, s’infiamma polemica sul bando. Ruocco: «Amministrazione chiarisca come stanno realmente le cose»

| di
Fiere di Vallo, s’infiamma polemica sul bando. Ruocco: «Amministrazione chiarisca come stanno realmente le cose»

Polemica sulla natura del bando di assegnazione del polo fieristico di Vallo Della Lucania. Il giornale del Cilento ha contattato il segretario del Pd di Vallo per chiedere una replica a quanto dichiarato da Orazio Ruocco alla luce del comunicato stampa firmato da Consorzio Artigiani e Icom Advertising che sembra confermare quanto detto dal segretario in un primo momento. «Replicare all’ Avv.Orazio Ruocco dopo il comunicato del Consorzio Artigiani? Non serve e non è utile – spiega Riccardo Ruocco – Mi limito a dire però che la  turbativa insinuata dal legale dell’unico partecipante al bando è solo di tipo culturale e si verifica quando il cittadino non protesta, non reagisce se non per difendere interessi propri dimenticandosi di quelli collettivi- e in particolar modo riferendosi al comunicato giunto ai principali giornali locali in questi giorni aggiunge -Sulla vicenda del quartiere fieristico registriamo che la nota a firma congiunta  del Consorzio degli Artigiani e della società  I Com Advertising  da un lato rafforza le nostre perplessità dall’altro aumenta le nostre preoccupazioni». «Se le accuse lanciate dagli enti che per circa venti anni hanno gestito la struttura fieristica, ed ai quali  esprimiamo la nostra vicinanza e solidarietà, dovessero ritenersi fondate è evidente, infatti, che la vicenda e’ destinata ad assumere proporzioni indefinibili e preoccupanti», spiega Ruocco che poi conclude: «A questo punto, dunque,  chiarisca bene l’Amministrazione comunale come stanno realmente le cose, precisi di chi sono le attrezzature e gli impianti».

©

Consigliati per te

©Riproduzione riservata