• Home
  • Attualità
  • Figliuolo commissario per l’emergenza Covid, nel 2019 la visita nel Cilento

Figliuolo commissario per l’emergenza Covid, nel 2019 la visita nel Cilento

di Redazione

di Marianna Vallone

Il Cilento saluta il generale Francesco Paolo Figliuolo, il nuovo commissario straordinario per l’emergenza Covid, nominato dal presidente Draghi. E’ stato comandante delle Forze armate in Kosovo, comandante del contingente nazionale in Afghanistan. La nuova nomina del generale Figliuolo chiude la fase Domenico Arcuri, ad di Invitalia, scelto da Giuseppe Conte come primo commissario straordinario anti-Covid. Ruolo che ha svolto dal 18 marzo 2020 al 1º marzo 2021.

«Siamo orgogliosi di avergli conferito nel 2019 il Premio Internazionale Nassiriya per la Pace a Licusati», fa sapere l’associzione Elaia, presieduta da Vincenzo Rubano. «Felice per incarico che restituisce credibilità alle istituzioni italiane», è il commento del consigliere regionale di Italia Vina e presidente del Parco nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni, Tommaso Pellegrino.

«Una figura di elevato profilo, che ho conosciuto nel Cilento in occasione del Premio Internazionale Nassirya per la Pace. Sono molto contento della sua nomina. Un uomo integerrimo di grande esperienza che saprà dare credibilità alle Istituzioni italiane ricoprendo un ruolo complicato in un momento difficile!, ha detto il capogruppo di Italia Viva al Consiglio Regionale della Campania.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019