• Home
  • Cronaca
  • Fogne e depuratori, Comune di Santa Marina: «Richiesto finanziamento in Regione»

Fogne e depuratori, Comune di Santa Marina: «Richiesto finanziamento in Regione»

di Redazione

Il Comune di Santa Marina, con una istanza indirizzata all’assessore all’Ambiente della Regione Campania Fulvio Bonavitacola, ha richiesto il finanziamento dei lavori per la realizzazione del sistema fognario – depurativo intercomunale nel bacino idrografico della Valle del Bussento, inserito nell’elenco del  progetto ‘Risanamento ambientale dei corpi idrici superficiali della Provincia di Salerno’, per l’importo complessivo di quasi 5 milioni di euro. 

«Il Comune intende provvedere in maniera diretta e senza l’intermediazione di altri Enti alla realizzazione dell’impianto di depurazione consortile sopra indicato, – spiega in una nota – considerato che le lungaggini burocratiche, conseguenti allo spezzettamento delle competenze di gestione delle procedure di appalto e di esecuzione delle opere, hanno di fatto avuto come conseguenza la perdita del finanziamento a valere sui fondi del Programma Operativo ‘Campania 2007-2013’».

Un primo progetto, infatti, risale al due ottobre del 2008, quando venne stipulato un protocollo d’intesa, tra il Comune di Santa Marina e i Comuni di Roccagloriosa e San Giovanni a Piro, per la realizzazione di un impianto di depurazione consortile a servizio degli insediamenti abitativi ricadenti nei rispettivi territori comunali. «Il Comune, quale capofila ed Ente attuatore,  – spiega – aveva anche provveduto alla redazione ed alla relativa approvazione della progettazione dei lavori di “Adeguamento del sistema fognario – depurativo nel bacino idrografico della Valle del Bussento”, nonché all’approvazione della variante urbanistica, all’apposizione dei vincoli preordinati all’esproprio sui terreni interessati, e all’acquisizione di tutti i pareri necessari alla cantierizzazione dell’intervento».

«Al fine di tutelare l’ambiente e di riqualificare il patrimonio naturale-paesaggistico del Golfo di Policastro – spiega il sindaco Giovanni Fortunato- abbiamo richiesto il finanziamento dei lavori per la realizzazione del sistema fognario – depurativo intercomunale nel bacino idrografico della Valle del Bussento, da destinarsi direttamente a favore del Comune di Santa Marina per l’immediata esecuzione delle opere. Fermo restando – continua il primo cittadino –  che l’impianto da costruirsi, se richiesto, potrà essere a servizio anche dei Comuni vicini di San Giovanni a Piro, Roccagloriosa e Torre Orsaia. Questa rappresenta la concreta soluzione ai problemi dell’attuale, pressoché inesistente, attività depurativa, tra l’altro nel principio di economicità da perseguire nel caso di Pubblica Amministrazione».

© 

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019