Fondovalle Calore, continuano i lavori. Strianese: «Strategica per aree interne del Cilento»

237
Infante viaggi

Proseguono, compatibilmente con le condizioni meteo, le attività sulla Fondovalle del Calore Salernitano. «La Fondovalle del Calore – dichiara il Presidente della Provincia, Michele Strianese – rappresenta un’infrastruttura strategica per il territorio provinciale meridionale, in quanto costituisce un asse stradale a scorrimento veloce che agevola il collegamento tra le aree interne del Cilento e la Valle del Sele, e valorizza il patrimonio paesaggistico e culturale dei comuni dell’area cilentana».

Nello specifino sono in corso le realizzazioni di cordoli e zanelle, mediante l’utilizzo di una macchina denominata cordolatrice che realizza le opere attraverso l’estrusione del calcestruzzo, «questo opportunamente additivato e con aggiunta di fibre polimeriche di rinforzo. – spiega Strianese  – Inoltre, si sta provvedendo a completare i “quarti di cono” delle terre armate in corrispondenza delle spalle dei viadotti realizzati.

  • Petrolfer srl
  • Scait consulenza alle imprese

Le attività sono coordinate dal Settore Viabilità e Trasporti, diretto da Domenico Ranesi, con il supporto del Consigliere provinciale delegato alla Viabilità, Antonio Rescigno. Ringrazio la Regione Campania, in particolare il suo presidente, De Luca, per i finanziamenti regionali che ci permettono la manutenzione e la messa in sicurezza della nostra rete viaria, in particolare la realizzazione di questa grande opera».

©Riproduzione riservata

  • Assicurazioni Assitur
  • Petrolfer srl