Fortunato: «Pronte diffide contro De Luca, intimorisce i Comuni»

«Preparerò diffide, Vincenzo De Luca intimorisce i Comuni, è il solito metodo con le solite abitudini»: è con queste parole che Giovanni Fortunato, consigliere regionale nel corso della passata giunta Caldoro. «Parlo nella doppia veste. Da Consigliere regionale parte di una squadra che immaginò e mise in campo l’idea della accelerazione della spesa, con tutte le misure di salvaguardia, e da rappresentante di un Comune che ha avuto, come è capitato a tutti, accesso ai finanziamenti», spiega. «I lavori devono procedere e la Regione deve mantenere gli impegni assunti. Senza ricatti e per consentire ai Comuni di andare avanti e alle imprese di lavorare ed essere pagate».

Secondo l’ex consigliere regionale i lavori devono procedere: «Non ha senso rallentare il corso delle opere pubbliche e creare, in un momento di difficoltà, disagi alle imprese ed agli operai che rischiano di non ricevere i compensi dovuti – afferma in conclusione Fortunato -. Bisogna applicare la legge e dare seguito alla delibera n. 46 del 09 02 2015. La immaginammo per garantire le amministrazioni e mettere in sicurezza le opere e le casse dei Comuni. Con il mio Comune, che è fra quelli che stanno realizzando le opere, prepareremo una formale diffida e coinvolgerò altri del comprensorio. Darò forza ai Comuni che hanno paura e che non sono sufficientemente informati. Di fronte alle ingiustizie bisogna avere il coraggio di alzare i toni e difendere i cittadini».

©Riproduzione riservata