Frana divide due paesi, la banca: «I fondi per i lavori li metto io»

Ieri mattina si è tenuto un secondo sopralluogo sulla strada provinciale 342, interessata da una frana nel luogo di collegamento tra Roscigno e Corleto Monforte. Sul posto il direttore generale della banca di credito cooperativo Monte Pruno, Michele Albanese, il sindaco di Roscigno, Pino Palmieri ed il consigliere provinciale delegato alla viabilità, Paolo Imparato, accompagnati da tecnici comunali e provinciali. Nella scorsa riunione, avvenuta pochi giorni fa, si era deciso di agire in tempi brevi al ripristino del manto stradale. L’obiettivo è quello di riaprire la strada. Due settimane fa, circa, era stato deciso che al prossimo incontro si sarebbe trovata una prima soluzione per dar luogo ai primi lavori. Infatti, Michele Albanese, ha mostrato tutto il suo interesse nell’avviare i lavori di ripristino. Ha dichiarato di mettere a disposizione dei fondi/risparmi della banca per contribuire alla riqualificazione.

«Sappiamo tutti che le difficoltà sono tante, ma assieme si possono superare», ha dichiarato Albanese. «La seconda lettera aperta, diffusa meno di un mese fa, – ha detto il direttore  – ha prodotto gli effetti sperati, soprattutto, verso alcuni amministratori e tecnici sensibili, attenti ed interessati al territorio, come Paolo Imparato e Domenico Ranesi, i quali hanno dimostrato, in stretta collaborazione con gli uffici provinciali, una totale concretezza ed una forte apertura al dialogo ed alla risoluzione della problematica. L’auspicio – ha concluso – è che le strategie messe in campo possano portare alla definitiva apertura e messa in sicurezza della Strada Provinciale 342». «Entusiasta» anche Paolo Imparato, che aggiunge «non sempre e molto raramente si trovano delle banche disposta a contribuire economicamente a queste problematiche». Il risultato è che la banca effettuerà le indagini geognostiche passandole alla Provincia, quest’ultima, analizzandole, disporrà il progetto entro due mesi dai risultati delle indagini.

©Riproduzione riservata