Francesco Renga in concerto ad Atena Lucana

167
Infante viaggi

Sarà “una serata ricca di grande magia”, come assicura lui stesso, quella che Francesco Renga farà vivere venerdì prossimo, 15 novembre, al Gran Teatro Paladianflex di Atena Lucana, prima tappa in Campania de“L’altra metà Tour” con cui l’artista sta presentando nei teatri di tutta Italia il suo ultimo disco di inediti e i suoi più grandi successi di repertorio.

Uno spettacolo, dunque, pensato per i teatri, in una dimensione più intima per abbracciare tutto il suo pubblico e miscelare tutti i vari momenti della sua carriera in un percorso armonico, un racconto che parla dei suoi 30 anni di canzoni, un viaggio musicale e umano carico di emozioni.

«Porterò in scena – racconta l’artista –  un vero e proprio spettacolo: dalla scenografia, pensata in maniera coerente con il progetto discografico, figlia di questo progetto, alla scaletta ai vari momenti che si susseguiranno in questo concerto. Lo spettacolo sarà attraversato da un file rouge, un tema conduttore che non sarà solo l’amore».

  • Petrolfer srl
  • Scait consulenza alle imprese

In scaletta naturalmente anche i brani estratti dal suo ultimo e ottavo disco di inediti  L’altra metà”, album composto da 12 brani dal sound e dal linguaggio contemporaneo che rappresenta l’altra metà della vita, della storia, della musica di Francesco Renga: un altro capitolo, caratterizzato da nuove consapevolezze e forme, sonore e linguistiche.

Accompagnato sul palco dai musicisti Fulvio Arnoldi (chitarra acustica e tastiere), Vincenzo Messina (pianoforte e tastiere), Stefano Brandoni (chitarre), Heggy Vezzano (chitarre), Phil Mer (batteria) e Gabriele Cannarozzo (basso), Renga sorprenderà il suo pubblico con uno spettacolo coinvolgente, grandi emozioni e una scaletta tutta nuova e molto ricca, in cui le indimenticabili hit del suo repertorio si mescolano ai brani estratti dal suo ultimo disco in un unico racconto live.

©Riproduzione riservata

  • Assicurazioni Assitur
  • Petrolfer srl