• Home
  • Cronaca
  • Grossi massi si staccano dalla parete rocciosa e finiscono sulla provinciale

Grossi massi si staccano dalla parete rocciosa e finiscono sulla provinciale

di Redazione

Poteva provocare seri incidenti ad Orria la caduta di alcuni massi di grosse dimensioni che hanno ostruito la strada provinciale 56.
Dal costone roccioso che sovrasta la strada provinciale che dalla frazione di Piano Vetrale porta al capoluogo si sono staccati, trai i chilometri 21 e 22, grossi blocchi di roccia che hanno provocato l’interruzione della viabilità. Sono intervenuti i carabinieri della stazione di Gioi Cilento e la Guardia ambientale; le ruspe hanno rimosso i massi dalla carreggiata ed è stata ripristinata la circolazione.

La provinciale 56 è una strada che si trova in "Zona Rossa", territorio dunque ad alto rischio di dissesto idrogeologico. E sono numerose le zone nel Cilento in cui il rischio di frane e smottamenti è una variabile da tenere quotidianamente in conto, soprattutto quando si transita in macchina sulle "minacciose" strade di questi luoghi.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019