Frecciarossa ferma a Battipaglia per collegare piana del Sele con Milano

di An. Vu.

I treni Frecciarossa dal 13 dicembre 2020 fermeranno nella stazione di Battipaglia, collegando direttamente la Piana del Sele con Milano, al mattino con il treno 9514 Taranto-Milano, la sera con il treno 9547 Milano-Taranto. «Con tenacia, convinzione e determinazione i parlamentari del M5S hanno portato avanti la battaglia politica per potenziare e valorizzare la stazione di Battipaglia, riuscendo a raggiungere a pieno il risultato prefissato – dice Franco Castiello, senatore cilentano dei 5 Stelle – . Mi preme ricordare che da alcuni mesi, precisamente dallo scorso 12 ottobre, grazie all’impegno del M5S, nella stazione di Battipaglia fermano anche i treni Frecciargento 8351 e 8350, che hanno ridotto drasticamente i tempi necessari per raggiungere la Capitale, attualmente ci si impiega meno di due ore. Questi importanti risultati contribuiscono nell’immediato a migliorare i servizi di mobilità dei cittadini della Piana del Sele, in prospettiva concorrono alla crescita economica del territorio. Il prof. Ennio Cascetta, ordinario di Pianificazione dei trasporti dell’Università Federico II di Napoli, ha dimostrato che nei 10 anni del treno veloce le città che hanno potuto fruire di questo servizio hanno raggiunto una crescita del PIL tra l’8 e il 10%. Quelle prive del servizio AV si sono fermate tra lo 0,4 e il 3%. Il M5S continua a lavorare affinché Battipaglia diventi un importante hub Alta Velocità della rete ferroviaria del nostro Paese, per tali ragioni sono stati richiesti impegni alle Ferrovie affinchè vengano migliorati ed incrementati i servizi ai viaggiatori e i servizi di ricovero e manutenzione del materiale rotabile dei treni veloci» chiosa Castiello.

©Riproduzione riservata