Futani, finanziato impianto illuminazione luci led

Anche il Comune di Futani sarà presto dotato di un nuovo impianto di pubblica illuminazione dotato di tecnologia a led. E’ grazie al contributo del Ministero dello Sviluppo Economico (Decreto 14/05/2019), “assegnazione di contributi in favore dei comuni per la realizzazione di progetti relativi a investimenti nel campo dell’efficientamento energetico e dello sviluppo territoriale sostenibile”, che l’amministrazione comunale di Futani, guidata dal sindaco Aniello Caputo, decide di impiegare i fondi  pari a 50.000 euro, destinati ai comuni con popolazione inferiore o uguale a 5.000 abitanti, per avviare il restyling del capoluogo di Futani.

Infatti, grazie alle risorse riconosciute dal MISE con il Decreto Crescita, l’Amministrazione Caputo intende avviare il progetto di riqualificazione ed efficientamento energetico della intera pubblica illuminazione di Futani e delle due frazioni Castinatelli ed Eremiti, partendo proprio dalle aree periferiche e isolate, le cui condizioni di illuminazione necessitano di interventi più importanti. I lavori, già aggiudicati, prevedranno in questa fase iniziale, interventi di messa in sicurezza della pubblica illuminazione di Via Monsignor Forte e Via Attilio Bianchi attraverso la rimozione  e la sostituzione di n.31 pali rastremati  e la sostituzione di 50 armature stradali  con la posa in opera di proiettori a led da 60 W.

Il nuovo impianto consentirà il risparmio di importanti risorse sui consumi e sulla gestione, contenendo il fenomeno dell’inquinamento luminoso nonché contribuirà a restituire una nuova immagine al paesaggio del piccolo centro cilentano.

I lavori di efficientamento energetico, fanno sapere dalla Casa Comunale, proseguiranno in tempi brevi a completamento dell’intero impianto di pubblica illuminazione del capoluogo e di entrambe le frazioni.

©Riproduzione riservata