Giallo: 21enne cilentano trovato morto

di Redazione

di Redazione Giallo in provincia di Napoli dove nella giornata di oggi, lunedì 20 gennaio, un ragazzo di 21 anni, M.C. le sue iniziali, residente ad Ascea, è stato rinvenuto cadavere all’interno di una struttura ricettiva. Al momento non sono molti i dettagli nelle mani degli inquirenti che, intanto, non lasciano nulla al caso e indagano a trecentosessanta gradi. Alle indagini partecipano anche i carabinieri di Ascea e Vallo della Lucania. La famiglia del giovane è partita nel pomeriggio per raggiungere il napoletano. Diverse le ipotesi al vaglio degli 007 della procura partenopea. Non è escluso il suicidio. A dare l’allarme sarebbero stati proprio i genitori, non sentendo il figlio da troppe ore. Il giovane frequentava le scuole superiori di Vallo della Lucania. Probabili risvolti potrebbero giungere nelle prossime ore.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019