• Home
  • Politica
  • Giornata internazionale della donna, Adinolfi: «Insegnate ai figli maschi ad essere uomini»

Giornata internazionale della donna, Adinolfi: «Insegnate ai figli maschi ad essere uomini»

di Redazione

«In occasione dell’8 marzo, Giornata Internazionale in cui si celebra la Donna, rilancio il mio appello alle madri: insegnate il rispetto per le altre persone. Insegnate ai vostri figli maschi ad essere degli uomini con la U maiuscola e insegnate alle vostre figlie a non dover dipendere da nessuno e a difendere i propri diritti e la propria libertà, fisica e morale». A dirlo è l’europarlamentare del Movimento 5 Stelle, Isabella Adinolfi, rilanciando di fatto il suo appello a fare di più per educare le nuove generazioni in primis al rispetto per la altre persone.

«Si discute spesso della parità di genere e dei diritti della donna, ma poi nei fatti ci accorgiamo che non esiste la parità tra uomo e donna – conclude l’europarlamentare salernitana – Nei fatti consentiamo che la donna venga svilita e umiliata. Per non parlare, poi, della cronaca quotidiana che ci mostra, purtroppo, donne uccise e sfregiate dagli uomini, donne ridotte in schiavitù. In molti Paesi europei, addirittura, è legalizzata la prostituzione e anziché combattere questa piaga si preferisce girarsi dall’altra parte. Le leggi ci sono, ma spesso sono solamente un palliativo rispetto a quanto realmente accade. Ecco dobbiamo cominciare a formare le nuove generazioni, educandole in primis al rispetto per le altre persone».

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019