Giovane di Capaccio muore schiacciato dalle rotoballe di fieno

di Redazione

Tragedia ad Avellino. Un giovane di Capaccio Paestum, Luigi Pomposelli è morto schiacciato da due rotoballe di fieno. L’incidente è avvenuto ieri in località San Vito di Aquilonia, dove il 28enne è stato improvvisamente travolto dalle rotoballe. Non è ancora chiara la dinamica della tragedia avvenuta davanti agli occhi del padre. Inutili i tentativi di rianimazione da parte dei sanitari del 118. Sul posto, per i rilievi del caso, i carabinieri della Stazione di Aquilonia, e il magistrato di turno della Procura della Repubblica del Tribunale di Avellino, che ha disposto l’esame esterno sulla salma. Il giovane lascia la moglie, in attesa di un figlio.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019