• Home
  • Cronaca
  • Giovane trovato morto a Polla, autopsia per chiarire cause

Giovane trovato morto a Polla, autopsia per chiarire cause

di Pasquale Sorrentino

Sarà l’autopsia disposta dalla Procura di Lagonegro a sciogliere i dubbi sulla morte di Lucas da Silva, il 24enne di Sant’Arsenio trovato morto in una casa di Polla nella notte tra sabato e ieri. Due le ipotesi al vaglio degli inquirenti: il malore o l’overdose. Il giovane, padre di un bambino di pochi anni, aveva piccoli precedenti e si trovava a casa di un conoscente quando ha accusato il fatale malore. Una persona – già sentita in caserma dei carabinieri – ha chiamato il 118 e poi il personale sanitario ha allertato le forze dell’ordine. E’ scattato il sequestro della salma, ora conservata nella camera mortuaria del “Luigi Curto”, e dell’appartamento situato in via Madonna di Loreto a Polla.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019