Gd Agropoli: domani raccolta firme per due leggi d’iniziativa popolare

Domani, venerdì 1° luglio sarà una giornata di mobilitazione per tutti i Giovani democratici di Salerno e della Campania (Gd day). Sarà infatti l’occasione per lanciare la raccolta firme in favore di due leggi di iniziativa popolare: una per facilitare l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro attraverso la modernizzazione degli ordini professionali e l’agevolazione fiscale per l’acquisto della prima casa; un’altra invece per l’attuazione dell’art. 49 della Costituzione sull’organizzazione dei partiti nei quali si chiede, fra l’altro, siano garantiti i requisiti di democraticità nei processi decisionali. Questo è quanto ha deciso la direzione provinciale dei Gd di Salerno che ha, inoltre, rinnovato la sua segreteria provinciale. Tra i nuovi membri chiamati dal segretario provinciale Vincenzo Pedace a far parte dell’organo esecutivo c’è Carmine Parisi. 

“Ringrazio Vincenzo Pedace per la fiducia – ha dichiarato Parisi-. Significa che apprezza il grande lavoro in favore della legalità che con amici e compagni stiamo conducendo per Agropoli ed il Cilento.  Nella nostra città partiremo con la raccolta delle firme per le due proposte di legge d’iniziativa popolare, dal primo luglio in poi, ospitati dalla Cgil in via C. Rossi. Tutti coloro che vorranno sostenere questa causa potranno quindi recarsi presso la Camera del Lavori di Agropoli dove troveranno i moduli per la raccolta delle firme”.